home  

LA LOBA

‘Si dice che c’è un posto nel deserto in cui lo spirito delle donne e lo spirito dei lupi s’incontrano attraverso il tempo’.
La Loba, una donna delle ossa, ‘striscia e setaccia le montagne e i letti prosciugati dei fiumi alla ricerca di ossa di lupo e quando ha riunito un intero scheletro, quando l’ultimo osso è al suo posto e la bella scultura bianca della creatura sta davanti a lei, allora siede accanto al fuoco e pensa quale canzone cantare. Quando è sicura si leva sulla creatura, solleva su di lei le braccia e inizia a cantare; allora le costole e le ossa delle gambe cominciano a ricoprirsi di carne e la creatura si ricopre di pelo. La Loba canta ancora e altre parti della creatura tornano in vita (…) e il lupo comincia a respirare. E ancora la Loba canta cosi profondamente che il fondo del deserto si scuote e mentre lei canta il lupo apre gi occhi, balza in piedi e corre lontano giù per il canyon. In un momento della corsa, per la velocità della corsa medesima o perchè finisce in un fiume, o perchè un raggio di sole o di luna lo colpisce al fianco; il lupo è d’un tratto trasformato in una donna che ride e corre libera verso l’orizzonte.’

(Clarissa Pinkola Estés)


Uno spazio dedicato alla donna che sono, ai miei passi alla ricerca e alla comprensione della mia natura selvaggia.
Il desiderio di poter tessere fili di scoperta, alleanza e condivisione con l’essenza del femminile: la mia e quella di ogni donna che con uno sguardo, una parola, un abbraccio incrocerà il mio percorso.
La voglia di lasciare impronte sul terriccio umido del bosco, di respirare l’aria frizzante dell’alba, di cantare al chiarore o all’oscurità della Luna, di ascoltare il battito del silenzio che si incontra con quello del cuore.

 

I Link della Loba

 
chi sono
la loba
eventi
prodotti
sciamanesimo
luogo /contatto
link amici
 
  Nicole Rampazzi - +41(0)79 262 10 57 - nicole.rampazzi@gmail.com - www.albora.ch